Dichiarazione IVA

VAT returnDichiarazione IVA

TRANSLIT ha una lunga esperienza nel gestire le dichiarazioni IVA ed e a completa disposizione per farti risparmiare tempo e preoccupazioni, permettendoti di focalizzarti esclusivamente sul successo dell

dell’azienda.

“IVA” è l’abbreviazione di “imposta sul valore aggiunto”. Solitamente ogni commerciante coinvolto nella catena di approvigionamento, dal produttore al venditore al dettaglio, addebita l’IVA sulle vendite ed è autorizzato a detrarre da questa somma l’IVA pagata sui suoi acquisti.

Non esistono deduzioni fiscali per le aziende che non sono registrate ai fini dell’IVA in quanto sono tenute a pagare questa imposta sugli acquisti che compiono, ma non la ricevono sui prodotti da essi venduti.

Per le aziende registrate è diverso:

  • quando vendono i loro prodotti o servizi, incassano l’IVA inclusa nel prezzo di vendita e dovranno versarla allo Stato;
  • quando comprano beni o servizi, pagano l’IVA contenuta nel prezzo d’acquisto e lo Stato dovrà restituir loro tale importo.

Al termine di ogni periodo imponibile le aziende registrate ai fini dell’IVA devono compilare un documento chiamato “dichiarazione IVA”. Si tratta di una specie di ricevuta che permette loro di dedurre la quantità di IVA incassata da quella versata allo Stato.

Un periodo imponibile solitamente si articola su 2 mesi che potrebbero essere 3 oppure 4 per gli esercizi con un ritorno lento. Sta all’azienda scegliere la durata del proprio periodo imponibile e il conto comincia dall’inizio dell’anno, a gennaio.

Una volta completata la registrazione ai fini dell’IVA, Translit può occuparsi della dichiarazione relativa a questa imposta, ogni qualvolta sia necessario. Abbiamo una lunga esperienza nel collaborare con l’Ufficio delle Autorità fiscali: affidandoti a noi risparmierai tempo e stress inutili!

Leave a Reply

Translit Logo

Would like to receive a call from TRANSLIT?

Please complete the form below:

By clicking a submission button, I agree to Consent